Logo de ibercampus.it    Acceder a la versiˇn normal
Ir a la portadaIr a la siguiente noticia
Blogs
Avvoltoi
"In tempi difficili, guadagno degli speculatori"

    

Siamo appena venuti a conoscenza di un altro dato desolante per il cittadino: Secondo il Consiglio Generale del Potere Giudiziario della Spagna, gli sfratti immobiliari (case, fattorie, locali, uffici e garage) sono aumentati del 7,3% nel terzo trimestre rispetto 2013, per un totale di 13.341.

Anche la Banca di Spagna fornisce dati deludenti: le banche hanno sgomberato 1.218 case fino al giugno di quest┤anno, con un incremento del 17%. E questo nonostante il governo abbia adottato misure contro lo sfratto di famiglie che, in teoria, avrebbero dovuto migliorare alleviare la situazione. Contrariamente a quanto le statistiche dimostrano ostinatamente, il governo - con nostra sorpresa- risponde che molti di questi sfratti avvengono per colpa i usurai, fondi avvoltoio che hanno acquisito interi condomini e sfrattano gli inquilini morosi.

A sua volta, l┤Istituto Nazionale di Statistica (INE) mostra i dati sui pignoramenti (recupero dei crediti garantiti da beni immobili), mostrando un aumento del 8,4% rispetto al Q2 2013, che ha causato azioni simili agli sfratti e, naturalmente, dietro le banche si riconoscono nomi ben noti.

In un altro settore, stiamo assistendo in questi giorni all┤imminente liberalizzazione dei prezzi delle locazioni commerciali, dopo 30 anni di moratoria dopo l┤adozione della cosiddetta Legge Boyer. Coincide, il caso è capriccioso, che gli inquilini che non sono riusciti a negoziare in questo periodo un nuovo prezzo di locazione, hanno soprattutto incontrato fondi avvoltoio, il cui spirito speculativo li ha portati ad sollecitare importi che i margini di guadagno dell’inquilino non permettevano di soddisfare.

Quindi, temo che voi non potrete tornare a fare colazione alla popolare caffetteria  Riofrío e ben presto non si ascolteranno più i meravigliosi concerti di Café Central, condannati allo stesso destino di estinzione. Non disperate, forse una grande catena come Starbucks potrà  soddisfare l┤avidità di questi parassiti, ma è quello che vogliamo veramente?

In ogni caso, avvolto o falchi, mai colombe, il governo spagnolo partecipa imperterrito al sostentamento di diverse specie di rapaci nell┤ecosistema finanziario, senza alcun intento di esercitare il suo velo protettivo sui consumatori più vulnerabili. Le regole sacrosante del libero mercato impediscono (anche se sempre alcune volte invece che altre).

Noticias de portadaOtros artículos de Blogs
Le universitÓ romane puntano sui corsi in inglese
ParitÓ di trattamento tra pari
Il divorzio dall┤Europa
Parola di Nobel: le finanze contribuiscono ad una societÓ pi¨ giusta?
L┤accesso ai conti pagati, in movimento e la comparabilitÓ delle commissioni
© 2019  |  www.ibercampus.it   | Powered by 
Política de cookies  |  Política de privacidad
Ir a la portadaIr a la siguiente noticia